Blog

Spiagge in Toscana: il fascino di Cala Martina

spiagge in toscana cala martinaLe spiagge in Toscana, specialmente nel litorale grossetano,sono davvero innumerevoli. Alcune sono ampie e dotate di servizi che sposano alla perfezione le esigenze delle famiglie e di chi desidera il relax durante la vacanza. Altre sono intime e suggestive e rappresentano la meta ideale di chi ama la scoperta e l’avventura. Cala Martina è una di queste. Situata nel comune di Scarlino, all’interno della Riserva delle Bandite, questo vanto della costa maremmana è a pochi chilometri dall’Hotel La Darsena. Cala Martina è caratterizzata da acque cristalline e fondali principalmente sassosi che che la rendono perfetta per le attività di snorkeling. Cala Martina è una spiaggia libera, senza punti di ristoro. Per poter vivere al meglio una giornata al mare in questa deliziosa caletta, bisogna organizzarsi portandosi tutto quello che serve per una giornata da trascorrere sotto il sole. Non sono infatti presenti chioschi o bar per il ristoro per non intaccare il fascino di questo luogo. Alle spalle della spiaggia c’è una pineta per godere di momenti di ombra, ma si consiglia di portarsi un ombrellone o dei teli per costruire un riparo.

Cala Martina e la sua storia

Molte spiagge in Toscana sono state teatro di avvenimenti storici famosi. Una di queste è proprio Cala Martina dove avvenne il passaggio di Giuseppe Garibaldi. Proprio in questa baia, l’illustre personaggio storico, perseguitato dalle guardie pontificie, si imbarcò su un peschereccio per raggiungere Portovenere il 2 settembre 1849 e continuare il suo viaggio per l’Unificazione d’Italia. Questo evento è ricordato dal mezzobusto del  condottiero italiano, posto nel sentiero che conduce alla spiaggia.

Come arrivare a Cala Martina

Cala Martina è, tra le spiagge in Toscana, una delle più intime

Lontana dal caos delle tradizionali spiagge, è raggiungibile solo a piedi o in bicicletta attraverso un sentiero panoramico immerso nella profumata macchia mediterranea. Seguendo la strada provinciale SP 158 delle Collacchie, in Località Puntone, è necessario dirigersi a destra verso il Porto Turistico. Arrivati al Ristorante “Il Cantuccio”, troverete una sbarra. Da qui inizia il sentiero di circa 2 km. Per l’Estate 2020, in osservazione delle misure per contrastare il Virus, l’accesso a Cala Martina e Cala Violina sarà regolamentato e a numero chiuso.

Prenota ora il Tuo Hotel vicino ad una delle spiagge Toscane più affascinanti