Blog

Vacanza a Scarlino: La spiaggia di Torre Mozza e il suo fascino

Durante la vostra vacanza a Scarlino, presso il Nuovo Hotel la Darsena, avrete la possibilità di visitare alcune tra le più esclusive spiagge del litorale Toscano. Cala Violina e Cala Martina, sono due gioielli naturalistici di estremo fascino, battuti ogni anno da migliaia di turisti desiderosi di spiagge selvagge e mare cristallino. Oltre alle due calette appena menzionate, vi è Torre Mozza, distante circa un quarto d’ora d’auto dalla nostra struttura.

Perché visitare Torre Mozza durante una vacanza a Scarlino

vacanza a scarlino torre mozzaSituata nel territorio del Parco Costiero della Sterpaia, la Spiaggia di Torre Mozza si caratterizza per dune sabbiose e canneti. Il mare è limpido e cristallino ed è protetta da una pineta che la incornicia di fitta vegetazione. La particolarità di questa spiaggia è la stessa che le da il nome: l’antica torre che la sorveglia dal 1500. Si tratta di una torre impiegata al tempo per controllare le incursioni da parte dei saraceni e per avvistare le navi cariche di minerali in arrivo dall’Isola d’Elba. La struttura è un imponente complesso, costituito da 3 strutture realizzate in epoche diverse.
La struttura che guarda verso il mare, a pianta quadrata, costituiva l’antica torre di avvistamento e sembra sia riferibile alla prima metà del XVI secolo.
La seconda parte è stata aggiunta in aderenza al lato rivolto verso terra. Successivamente a questa parte è stata aggiunta una terza struttura.
La scala esterna conduce ai vari livelli dell’antica torre.
A circa trenta metri dalla riva, circa un metro sotto il pelo dell’acqua, si intravede una scogliera parallela alla costa per centinaia di metri. Alcuni la identificano in un tratto dell’antica via Aurelia.